La famosa applicazione di Cloud Microsoft si aggiorna e inserisce l’editing dei PDF

Microsoft ha annunciato nel suo ultimo incontro per sviluppatori che si dedicherà di più verso mobile rispetto alle console video ludiche, e questo lo dimostra l’aggiornamento della versione Beta di OneDrive, servizio di Cloud fornito da Redmond come valida alternativa a Dropbox e Google Drive.

Il Cloud è una tecnologia piuttosto recente ma che è entrata nella vita quotidiana di moltissime persone, specialmente tra i millennial. Grazie agli smartphone, oggi, possiamo tenere sotto controllo la mail, e grazie a onedrive possiamo vedere, modificare, salvare e condividere qualunque file salvato sulla nuvola, e tra questi si aggiunge ora anche il formato PDF ai già famosi formati Office e quelli standard per le immagini e i video.

Tutto questo porta i nostri contenuti del PC o del laptop a portata di tasca, cambiando completamente le regole del gioco lavorativo e personale.

Nel nuovo aggiornamento OneDrive permetterà, oltre alla già valida condivisione e lettura dei PDF, la modifica dei PDF, popolare formato di documenti adatto ad una condivisione di sola lettura, dove sarà possibile sottolineare il testo o evidenziarlo, aggiungere note e commenti, anche in diversi colori.

Il tutto verrà sincronizzato con il proprio cloud, mantenendo anche il file originale per evitare errori.

Inoltre in questa Beta 4.1 si riceveranno anche delle notifiche per ogni modifica fatta da altri utenti ad un documento condiviso, valida per tutti i formati.

Per ricevere aggiornamenti a riguardo vi consigliamo di entrare nella community Google+ o scaricare l’APK da installare sul vostro smartphone Android tramite caricamento sulla scheda SD interna o esterna del dispositivo.


Be Social, Share!